News

In questa sezione pubblicheremo le ultime novità  del mondo dell’igiene e della sicurezza alimentare.

Il tuo aggiornamento è importante e a darti le notizie più significative ci siamo noi!

Listeria e listeriosi sintomi, cause e prevenzione - haccpeasy.it

Listeria e listeriosi: sintomi, cause e prevenzione

Nessun commento

Listeria monocytogenes è un batterio ubiquitario, resistente alle basse temperature e in grado di sopravvivere e replicarsi negli alimenti conservati in frigorifero. La prevenzione è cruciale per la tutela della salute del consumatore, in particolare per le fasce della popolazione più deboli: anziani, neonati, donne in gravidanza, persone immunodepresse.

Richiamo prodotto per rischio chimico - haccpeasy.it

Richiamo prodotto per rischio chimico

Nessun commento

I recenti casi di allerta sanitaria legati alla presenza, superiore al limite di legge, di un noto fungicida utilizzato nella filiera del riso, rappresentano un tipico esempio di rischio chimico nel settore alimentare. Come si deve gestire un’allerta sanitaria dal punto di vista dell’OSA?

Come eseguire i tamponi di superficie - haccpeasy.it

Come eseguire i tamponi di superficie

Nessun commento

Come eseguire i tamponi di superficie: vediamo in questo articolo alcune indicazioni pratiche per eseguire i campionamenti di ambienti e attrezzature mediante l’uso di tamponi e spugnette.

Pesce abbattuto o congelato - haccpeasy.it

Pesce abbattuto o congelato: le differenze

Nessun commento

I prodotti ittici da consumare crudi o poco cotti implicano da parte dell’OSA tutta una serie di adempimenti per garantire la sicurezza igienica delle preparazioni. Vediamo anche quali sono i doveri da un punto di vista della comunicazione al consumatore.

Pesce al mercurio e tutela del consumatore - haccpeasy.it

Pesce al mercurio e tutela del consumatore

Nessun commento

Il metilmercurio è la forma più comune di mercurio organico, la più presente nei pesci predatori e anche la più tossica. I limiti di questo contaminante sono fissati a livello normativo e sono fondamentali per limitare l’esposizione dell’uomo, senza rinunciare al consumo di alimenti così importanti dal punto di vista nutrizionale.

La manipolazione sicura delle uova in cucina - haccpeasy.it

La manipolazione sicura delle uova in cucina

Nessun commento

L’utilizzo delle uova in sicurezza parte da una corretta informazione del personale operativo attraverso azioni mirate e la diffusione di specifiche prassi operative finalizzate a contenere e prevenire le contaminazioni.

Ocratossina A nel caffè e rischio chimico - haccpeasy.it

Ocratossina A nel caffè e rischio chimico

Nessun commento

L’ocratossina A è una micotossina, una sostanza tossica prodotta da diverse specie fungine appartenenti ai generi Aspergiullus e Penicillium. L’operatore del settore alimentare deve occuparsi della valutazione del rischio associata a questo contaminante chimico.

Allergie alimentari cosa sono i livelli soglia - haccpeasy.it

Allergie alimentari: cosa sono i livelli soglia

Nessun commento

L’allergia alimentare è la risposta del sistema immunitario a un agente estraneo (antigene). I livelli soglia degli allergeni rappresentano un’importante riferimento per supportare gli operatori del settore nella valutazione del rischio allergeni in azienda, al fine di garantire sempre di più al consumatore allergico un’informazione corretta e fedele.

Pollo crudo perché non si deve lavare - haccpeasy.it

Pollo crudo: perché non si deve lavare

Nessun commento

Pollo crudo: perché non si deve lavare. Si tratta di una delle più importanti e basilari regole di igiene in cucina. Le motivazioni alla base di questa importantissima regola riguardano le nostre cucine casalinghe e, a maggior ragione, le cucine professionali.

CCP o PRP operativo - haccpeasy.it

CCP o PRP operativo?

Nessun commento

CCP o PRP operativo? Come scegliere? Vediamo in questo articolo l’importanza della valutazione del rischio applicata alla specifica realtà per orientare la decisione.

Quali sono i sottoprodotti di origine animale SOA - haccpeasy.it

Quali sono i sottoprodotti di origine animale SOA?

2 Commenti

I sottoprodotti di origine animale possono essere causa di problematiche importanti sulla salute pubblica e animale. Per questo motivo, nei luoghi di produzione di SOA come ad esempio macellerie e pescherie, è fondamentale il rispetto delle normative vigenti per fare prevenzione.

Friggere in sicurezza - haccpeasy.it

Friggere in sicurezza

Nessun commento

Friggere in sicurezza implica una corretta gestione dell’olio di frittura, sia da un punto di vista del tempo di cottura e della temperatura massima dell’olio, sia da un punto di vista del monitoraggio della formazione di composti polari.

Come garantire la sicurezza alimentare - haccpeasy.it

Come garantire la sicurezza alimentare

Nessun commento

Garantire la sicurezza alimentare è l’obiettivo primario di qualsiasi operatore del settore. Vediamo insieme di quali strumenti l’OSA può servirsi per predisporre la documentazione richiesta dalla normativa.

Congelamento di alimenti destinati a donazione - haccpeasy.it

Congelamento di alimenti destinati a donazione

Nessun commento

Come gestire il congelamento di alimenti destinati a donazione. Vediamo come si devono comportare donatori e destinatari in caso di prodotti confezionati e di prodotti sfusi derivanti da eccedenze della ristorazione collettiva.

Donare il cibo in sicurezza - haccpeasy.it

Donare il cibo in sicurezza

Nessun commento

Donare il cibo in sicurezza è essenziale sia per i donatori sia per i destinatari degli alimenti. Vediamo insieme quali sono gli aspetti che entrambi gli attori devono rispettare a tutela della salute dei beneficiari degli alimenti donati.

La gestione di alimenti non conformi - haccpeasy.it

La gestione di alimenti non conformi

Nessun commento

La Commissione europea include “la gestione di alimenti restituiti” tra i prerequisiti che, come abbiamo detto tante volte, rappresentano il fondamento della successiva applicazione del metodo HACCP nelle aziende alimentari. L’OSA deve gestire i resi e decidere il destino del prodotto oggetto della restituzione.

Differenza tra TMC e data di scadenza - haccpeasy.it

Differenza tra TMC e data di scadenza

Nessun commento

Differenza tra TMC e data di scadenza: uno degli aspetti su cui è importante fare chiarezza, sia per l’OSA che deve stabilire la shelf life dell’alimento, sia per il consumatore. Capita spesso, infatti, che il consumatore butti nel cestino un prodotto con TMC superato da pochi giorni, quando in realtà il prodotto sarebbe perfettamente idoneo al consumo. Scopriamo insieme che differenza c’è tra TMC e data di scadenza.

Come e quando indicare congelato sul menù - haccpeasy.it

Come e quando indicare “congelato” sul menù

Nessun commento

L’obbligo di dichiarare “congelato/surgelato” si applica solo per gli alimenti congelati o surgelati e somministrati al cliente previa rigenerazione del prodotto come tale, senza ulteriori manipolazioni.
Non sussiste tale obbligo per gli ingredienti di un piatto elaborato, anche se congelati all’origine.

il consulente HACCP - haccpeasy.it

Il consulente HACCP

Da un punto di vista normativo ad oggi non esiste una regolamentazione di tale professione. Non esiste un corso abilitante, un albo o un percorso riconosciuto dal Ministero per acquisire il “titolo”. Scopriamo insieme cosa può fare il consulente HACCP per un OSA.

MOCA in plastica: l'attuazione del Green Deal Europeo - haccpeasy.it

MOCA in plastica: l’attuazione del Green Deal Europeo

Nessun commento

MOCA in plastica: l’attuazione del Green Deal Europeo – Il Green Deal europeo (o Patto Verde europeo) comprende un insieme di iniziative politiche proposte dalla commissione europea con la finalità di raggiungere la neutralità climatica in Europa entro il 2050. Riguarda l’intero comparto produttivo e non solo il settore alimentare.

Le informazioni al consumatore sugli alimenti - haccpeasy.it

Le informazioni al consumatore sugli alimenti

Nessun commento

L’OSA ha l’obbligo normativo (sia per norme unionali che nazionali) di informare il consumatore in merito agli alimenti venduti e/o somministrati. La norma vigente disciplina sia i prodotti confezionati, sia i prodotti sfusi (dove per “confezionati” e “sfusi” si intende il significato comune, ma la norma utilizza terminologie differenti che descriviamo nell’articolo).

Procedure HACCP comunicazione commissione UE 2022 - haccpeasy.it

HACCP: comunicazione commissione UE 2022

Nessun commento

È stata pubblicata la nuova Comunicazione della Commissione europea che sostituisce quella del 2016. La Comunicazione è relativa all’attuazione dei sistemi di gestione per la sicurezza alimentare, compresa la flessibilità per determinate aziende alimentari.

Cos'è l'etichetta nutrizionale - haccpeasy.it

Cos’è l’etichetta nutrizionale?

Nessun commento

L’etichettatura nutrizionale è una dichiarazione del produttore dell’alimento che riporta il contenuto energetico, i grassi totali e i saturi, i carboidrati totali e gli zuccheri, le proteine e il sale.

Come si definisce l'acqua per uso alimentare - haccpeasy.it

Come si definisce l’acqua per uso alimentare?

Nessun commento

L’impiego in un’azienda alimentare di acqua potabile (ai sensi del D.Lgs.31/01) è un prerequisito. L’OSA, pertanto, deve garantire l’utilizzo di acqua potabile nella preparazione di alimenti e nelle operazioni di pulizia di superfici a contatto con gli alimenti.

Quali sono i 14 allergeni alimentari - haccpeasy.it

Quali sono i 14 allergeni alimentari?

Nessun commento

I 14 allergeni alimentari sono definiti ed elencati a livello normativo. L’OSA è tenuto a condurre rigorose azioni di sorveglianza e controllo al fine di tutelare la salute del consumatore (e la reputazione aziendale).

Contaminazione fisica e chimica degli alimenti - haccpeasy.it

Contaminazione fisica e chimica degli alimenti

Nessun commento

L’ambiente di produzione è una fonte di contaminazione fisica e chimica degli alimenti e questo indipendentemente dalle dimensioni aziendali. La gestione di questi aspetti parte da un’attenta e continua azione di sorveglianza sulle macchine, sugli impianti e sul processo di lavorazione in sè.

Lotta contro gli animali infestanti nelle aziende alimentari - haccpeasy.it

Lotta contro gli animali infestanti nelle aziende alimentari

Nessun commento

La lotta contro gli animali infestanti è finalizzata alla prevenzione e alla gestione della presenza di animali infestanti responsabili non solo di danni di natura igienico-sanitaria, ma anche merceologici, ambientali e di immagine aziendale. Vediamo in questo articolo qual è l’approccio corretto per la gestione di questo prerequisito (PRP).

Come aprire uno street food ed essere in regola con l'HACCP - haccpeasy.it

Come aprire uno street food ed essere in regola

Nessun commento

Per avviare un’attività di street food devi essere in possesso dei requisiti morali e professionali. Al momento dell’inaugurazione è necessario aver predisposto la documentazione HACCP e aver provveduto alla formazione di tutto il personale operativo coinvolto.

che-cosa-e-il-piano-di-igiene-haccp - haccpeasy.it

Che cos’è il piano di igiene HACCP?

Nessun commento

Un piano di igiene HACCP è un documento che deve essere messo a disposizione degli operatori, meglio se esposto nei locali dove si svolge l’attività.
Contiene l’elenco di ambienti e attrezzature con la descrizione dei prodotti per la pulizia impiegati, la loro modalità e la frequenza d’uso. Il piano di igiene può essere validato con test microbiologici.

I requisiti igienico-strutturali della cucina di un ristorante - haccpeasy.it

I requisiti igienico-strutturali della cucina di un ristorante

Nessun commento

Grazie alle informazioni contenute in questo articolo avrai gli elementi essenziali per poter valutare le caratteristiche dei locali che stai visionando per aprire la tua attività di ristorazione: dalle caratteristiche strutturali alla lavorazione degli alimenti. Gli aspetti che devi considerare per scegliere consapevolmente ed evitare onerosi adeguamenti successivi.

Che cosa sono i prerequisiti del sistema HACCP? - haccpeasy.it

Che cosa sono i prerequisiti del sistema HACCP?

Nessun commento

I PRP rappresentano prassi e condizioni di prevenzione necessarie prima e durante l’attuazione del sistema HACCP, essenziali per la sicurezza alimentare. I PRP necessari dipendono dalla tipologia di attività e dal segmento della filiera in cui opera l’impresa.

tamponi HACCP sono obbligatori - haccpeasy.it

Tamponi HACCP: sono obbligatori?

Nessun commento

Tamponi HACCP: sono obbligatori? Rispondere si o no è un po’ riduttivo. È importante argomentare e in questo articolo affrontiamo il tema. Nel predisporre un piano di analisi di superficie non si può prescindere da un’attenta valutazione del rischio e dell’effettiva utilità e necessità dei tamponi.

pericolo biologico alimenti - haccpeasy.it

Cosa si intende per pericolo biologico negli alimenti?

Nessun commento

Si parla di pericolo biologico negli alimenti perchè i microrganismi sono presenti negli alimenti in quanto naturalmente associati alle materie prime, come contaminanti, oppure sono volutamente aggiunti durante il processo in quanto colture starter. In questo articolo vediamo quali sono i principali agenti eziologici responsabili di malattie a trasmissione alimentare,

chi redige il manuale HACCP

Chi redige il manuale HACCP

Nessun commento

Chi redige il manuale HACCP? Questa è una domanda che si sente porre molto spesso, sia da parte di aspiranti consulenti, sia da parte di OSA. La normativa non prevede un titolo di studio specifico, pertanto non vieta che un operatore possa redigerlo in autonomia. Naturalmente la redazione del documento richiede il possesso di specifiche competenze.

quali sono i 7 principi dell'HACCP - haccpeasy.it

Quali sono i sette principi dell’HACCP?

Nessun commento

Una volta applicate le 5 fasi preliminari, è possibile passare all’attuazione dei 7 principi dell’HACCP: analizzare i pericoli, identificare i CCP, stabilire i limiti critici e il monitoraggio, stabilire le azioni correttive, validare il piano e stabilire la documentazione e tempi e modalità di conduzione delle registrazioni.

I-5-PASSAGGI-PRELIMINARI-DEL-METODO-HACCP - haccpeasy.it

Quali sono le 5 fasi preliminari dell’HACCP?

Nessun commento

L’applicazione dei 7 principi del metodo HACCP passa attraverso la messa in pratica di 5 passaggi preliminari: costruire la squadra, descrivere il prodotto, identificare l’uso previsto, costruire il diagramma di flusso, confermare in loco il diagramma di flusso.

HACCP e microimpresa - haccpeasy.it

HACCP nella microimpresa

Nessun commento

L’operatore del settore alimentare implementa un piano di autocontrollo basato sui principi del metodo HACCP. Questo obbligo normativo non è legato alle dimensioni dell’azienda in termini di numero di addetti o di volume di fatturato, ma il regolamento si applica alla grande industria, alla grande distribuzione organizzata, così come si applica ai piccoli negozi di paese o di quartiere.

HACCP-cos'è - haccpeasy.it

HACCP cos’è

Nessun commento

Haccp: cos’è? Cosa significa nello specifico Haccp? Quale imprenditore è tenuto a conoscerne il significato? Scopriamolo assieme.

Cosa ci dice l’etichetta di un alimento?

Nessun commento
L’etichetta di un alimento è la sua carta di identità. Ci dice molto dell’alimento: quali sono gli ingredienti, chi lo commercializza, entro quando lo dobbiamo consumare, quali sono gli eventuali allergeni presenti. Eppure il consumatore talvolta è disorientato o indotto a pensare che i produttori non vogliano proprio dirci tutto. Ma cosa prevede la normativa?…
Prodotti vegetariani e vegani - haccpeasy.it

Prodotti vegetariani e vegani

Nessun commento

L’interesse e l’attenzione dei consumatori verso questi prodotti è sempre più grande e le imprese alimentari (industria, grande distribuzione, ristorazione) sono al lavoro per interpretare al meglio la richiesta del mercato, sostenendo anche costi in più.

HACCP semplificato - haccpeasy.it

HACCP semplificato

Nessun commento

HACCP semplificato: dopo l’UE con la comunicazione della commissione del 30-07-2016, anche l’EFSA propone un sistema più semplice per la gestione della sicurezza alimentare nelle piccole aziende di vendita al dettaglio.

La semplificazione HACCP in Piemonte - haccpeasy.it

La semplificazione HACCP in Piemonte

Nessun commento

La semplificazione HACCP in Piemonte: le linee guida della Regione a supporto dell’OSA per semplificare l’applicazione dell’
HACCP. Semplificare non significa banalizzare, ma significa applicare i concetti con flessibilità.

vendita di prodotti ittici freschi - haccpeasy.it

Vendita di prodotti ittici freschi

Nessun commento

La decisione 2006/766/CE della Commissione (3) elenca i paesi terzi che soddisfano i criteri di cui al regolamento (CE) n. 854/2004 e che sono quindi in grado di garantire che tali prodotti rispettano le condizioni sanitarie stabilite dalla normativa dell’Unione al fine di tutelare la salute dei consumatori e possono pertanto essere esportati nell’Unione.

prodotti ortofrutticoli di quarta gamma - haccpeasy.it

Prodotti ortofrutticoli di quarta gamma

Con l’espressione “quarta gamma” ci riferiamo ai prodotti ortofrutticoli già  lavati, mondati, asciugati e imbustati. Pronti al consumo. La quarta gamma rappresenta un’innovazione di prodotto e di processo che negli ultimi dieci anni ha mostrato una crescita del 376%,

La rintracciabilità: allerta sanitaria, ritiro e richiamo del prodotto - haccpeasy.it

La rintracciabilità: allerta sanitaria, ritiro e richiamo

Il Regolamento CE 178/02 definisce la rintracciabilità  come la possibilità  di ricostruire e seguire il percorso di un alimento, di un mangime, di un animale destinato alla produzione alimentare o di una sostanza destinata o atta ad entrare a far parte di un alimento o di un mangime attraverso tutte le fasi della produzione, della trasformazione e della distribuzione.

Il trasporto di latte crudo in cisterna - haccpeasy.it

Il trasporto di latte crudo in cisterna

In generale, il trasporto di qualsiasi sostanza alimentare avviene con mezzo igienicamente idoneo e tale da assicurare un’adeguata protezione, in relazione al genere delle sostanze trasportate. L’obiettivo è evitare ogni causa di insudiciamento o altro danno alle sostanze alimentari trasportate da parte di agenti atmosferici o da altri fattori ambientali.

Ortofrutticoli: commercializzazione - haccpeasy.it

Ortofrutticoli: commercializzazione

La commercializzazione di prodotti ortofrutticoli è disciplinata sia da regolamenti comunitari (Reg. UE 543/11) che da leggi nazionali che prevedono delle indicazioni obbligatorie da fornire al consumatore al momento della vendita.

Procedure HACCP semplificate in Sardegna - haccpeasy.it

Procedure HACCP semplificate in Sardegna

Nessun commento

Tra gli addetti ai lavori si sente spesso parlare di HACCP semplificato, facendo riferimento a delibere regionali, che individuano le tipologie di attività  che possono rientrare nella semplificazione e stabiliscono la documentazione minima richiesta. In questo post parliamo della situazione in materia di “haccp semplificato” in Sardegna.

Legionella: ispezione tecnica - haccpeasy.it

Legionella: ispezione tecnica

Nessun commento

L’ispezione visiva è essenziale nella prevenzione e nel controllo della diffusione della Legionella. Se non emerge nulla dall’ispezione visiva, si procede ad un’ispezione più approfondita: l’ispezione tecnica.

Senza glutine - haccpeasy.it

Senza glutine

Nessun commento

Il rispetto delle regole è essenziale per garantire la preparazione di un pasto adatto a un consumatore celiaco: dalla selezione del fornitore, allo stoccaggio e lavorazione degli ingredienti, alla cottura, alla somministrazione. Scopriamo quali sono queste regole fondamentali.

Legionella e impianti aeraulici - haccpeasy.it

Legionella e impianti aeraulici

Nessun commento

Legionella è un batterio presente negli ecosistemi acquatici naturali che se trova condizioni favorevoli alla propria sopravvivenza, è in grado di passare dagli ambienti naturali a quelli artificiali raggiungendo picchi di crescita a temperature comprese tra i 28 e i 50°C. Scopriamo quali strumenti di prevenzione e controllo abbiamo per contenere la proliferazione del batterio.

Residui di pesticidi negli alimenti - haccpeasy.it

Residui di pesticidi negli alimenti

Nessun commento

Quanto siamo esposti al rischio di contaminazione chimica da pesticidi nei nostri prodotti ortofrutticoli? Sappiamo benissimo che il consumo quotidiano di frutta e verdura è fondamentale per garantire al nostro organismo l’assunzione di nutrienti preziosi come vitamine e sali minerali, ma anche fibra e composti protettivi come gli antiossidanti. Cosa ci dicono i dati in merito alla sicurezza dei prodotti ortofrutticoli?

Le indicazioni obbligatorie in etichetta - haccpeasy.it

Le indicazioni obbligatorie in etichetta

Le indicazioni obbligatorie in etichetta sono descritte nel Reg. UE 1169/11 e sono previste sia per i prodotti preimballati, sia per i prodotti sfusi o preimballati per la vendita diretta.

HACCP semplificato in Emilia Romagna - haccpeasy.it

HACCP semplificato in Emilia Romagna

La Delibera della Regione Emilia Romagna, partendo dal considerando 15 del Reg. CE 852/04, richiama la necessità di flessibilità per le piccole imprese e definisce le tipologie di azienda che possono avvalersi della semplificazione.

il manuale haccp - haccpeasy.it

Il manuale HACCP

Il manuale HACCP è un documento che ogni OSA deve predisporre per ottemperare alla normativa vigente, ma soprattutto per implementare uno strumento utile a garantire la sicurezza alimentare.

HACCP semplificato in Lombardia - haccpeasy.it

HACCP semplificato in Lombardia

HACCP semplificato in Lombardia: dal 2013 è una realtà. La deliberazione 1105 introduce la possibilità di semplificazione HACCP per aziende che conducono operazioni semplici.

allergia - haccpeasy.it

Allergia o intolleranza?

Un’allergia è una reazione avversa di un organismo ad una sostanza estranea e può comportare sintomi di gravità variabile. Un’intolleranza è sempre una reazione avversa ad un agente esterno, ma si differenzia dall’allergia sostanzialmente perché non è mediata da meccanismi immunologici.

botulino - haccpeasy.it

Il botulino nelle conserve casalinghe

Nessun commento

Le conserve casalinghe, in particolare sott’olio, rappresentano potenzialmente un terreno di crescita ideale per il botulino (Clostridium botulinum), un microrganismo capace di vivere in condizioni di anaerobiosi (cioè di assenza di ossigeno). Il rispetto di alcune norme igieniche molto semplici, insieme ad alcuni accorgimenti pratici, consente di contenere il rischio. È importante essere consapevoli del rischio, ma anche della possibilità  di tenerlo sotto controllo.

pesce crudo - haccpeasy.it

Pesce crudo: garantirne la sicurezza igienica

Nessun commento

In Italia in questi ultimi anni i consumatori hanno mostrato un interesse sempre maggiore verso prodotti etnici come le preparazioni a base di pesce crudo. Tra gli aspetti positivi del crudismo possiamo citare un gusto diverso e un miglior valore nutrizionale. D’altra parte però, non possiamo trascurare i rischi da un punto di vista igienico-sanitario, soprattutto se parliamo di alimenti di origine animale.

Allergene - haccpeasy.it

Allergene

Nessun commento

Un allergene non dichiarato è pericoloso per il consumatore ma anche per il gestore di un pubblico esercizio, che dal dicembre 2014 ha l’obbligo di trasparenza e di comunicazione nei confronti del cliente. Scopriamo insieme come dichiarare l’allergene presente nel menù.

Legionella: valutazione e gestione del rischio - haccpeasy.it

Legionella: valutazione e gestione del rischio

Nessun commento
Legionella: valutazione e gestione del rischio La valutazione del rischio Legionella negli impianti idrici di strutture turistico-recettive. Il Protocollo di Controllo del Rischio legionellosi si divide in 3 fasi sequenziali e correlate tra loro: la valutazione del rischio, la gestione del rischio e la comunicazione del rischio. La valutazione del rischio è un’indagine utile all’analisi…
Corso HACCP - haccpeasy.it

Corso HACCP

Nessun commento

Corso HACCP: seguire un corso di questo tipo e garantire la formazione a tutto il personale è un obbligo di legge.Il mancato rispetto di tale obbligo comporta l’applicazione di sanzioni. In aggiunta, possiamo dire che, oltre all’aspetto sanzionatorio, sicuramente importante, è bene considerare che un personale formato lavora certamente meglio.

sede dello stabilimento produttivo in etichetta - haccpeasy.it

Sede dello stabilimento produttivo in etichetta

Nessun commento

Approvato lo schema di disegno di legge per reintrodurre l’obbligo di indicare la sede dello stabilimento di produzione in etichetta. L’ufficio stampa del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ha reso noto, in data 10 settembre, che il governo ha approvato lo schema di disegno di legge per la reintroduzione dell’indicazione obbligatoria della sede dello stabilimento di produzione nell’etichetta dei prodotti imballati.

Il metodo HACCP - haccpeasy.it

Il metodo HACCP

Nessun commento

Il metodo HACCP: Stiamo parlando di uno strumento, un metodo di lavoro che, secondo l’art. 5 del Reg. CE 852/04, deve essere utilizzato per predisporre le procedure di autocontrollo. L’obiettivo finale è quello di garantire l’ottenimento di un prodotto alimentare sicuro da un punto di vista igienico-sanitario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.